Saggi fasc. n. 1/2020

La Corte costituzionale si apre (non solo) alla società civile. Appunti sulle modifiche apportate dalla Corte costituzionale alle Norme integrative in data 8 gennaio 2020

di Gian Luca Conti

 

SOMMARIO: 1. Premessa. – 2. Il piano tecnico processuale: l’intervento dei terzi nel giudizio di legittimità costituzionale in via incidentale. Il “nuovo” art. 47. – 3. Il piano tecnico processuale: l’intervento dei terzi nel giudizio di legittimità costituzionale in via incidentale. Il “nuovo” art. 4 bis e la novella dell’art. 43. – 4. Il piano tecnico processuale: l’amicus curiae. – 5. Il piano tecnico – processuale: le audizioni degli esperti. – 6. Il piano tecnico processuale: quisquilie. – 7. Il passaggio dall’incidentale ai giudizi in via di azione. – 8. Norme integrative e ammissibilità del referendum abrogativo. – 9. Questioni di diritto intertemporale. – 10. Alcune preoccupazioni su di un tema di rinnovato interesse. – 11. Legittimazione della Corte costituzionale e apertura alla società civile. – 12. Postilla pignola.


The essay analyses the changes made by the Constitutional Court in January 2020 to the "supplementary rules" (“Norme Integrative”) for judgments before the Court itself. In particular, it focuses on the procedural innovations (the discipline of the intervention of third parties in the constitutional review, the hypotheses of "amicus curiae", the introduction of the possibility of expert hearings), by one side, placing them within the framework of some recent and innovative rulings that have raised perplexities among the authors as far it is concerned the "freedom" with which the Court interprets its procedural forms, and by the other, reading them both in the key of a progressive and innovative opening of the Constitutional Court to civil society and as a new and further form of legitimacy in the system of the form of the State.

 

Osservatorio sulle fonti

Rivista telematica registrata presso il Tribunale di Firenze (decreto n. 5626 del 24 dicembre 2007). ISSN 2038-5633.

L’Osservatorio sulle fonti è stato riconosciuto dall’ANVUR come rivista scientifica e collocato in Classe A.

Contatti

Per qualunque domanda o informazione, puoi utilizzare il nostro form di contatto, oppure scrivici a uno di questi indirizzi email:

Direzione scientifica: direzione@osservatoriosullefonti.it
Redazione: redazione@osservatoriosullefonti.it

Il nostro staff ti risponderà quanto prima.

© 2017 Osservatoriosullefonti.it. Registrazione presso il Tribunale di Firenze n. 5626 del 24 dicembre 2007 - ISSN 2038-5633