Archivio note e commenti

Tutela multilivello dei diritti e sistema delle fonti nei rapporti tra la CEDU e l'ordinamento italiano. Verso un ritorno ai criteri formali-astratti a garanzia della superiorità della Costituzione?

di Daniele Trabucco

SOMMARIO: 1. Introduzione. - 2. Il rango della CEDU nell'ordinamento interno prima delle sentenze "gemelle" nn. 348 e 349 del 2007 della Corte costituzionale. - 3. Le sentenze n. 348 e n. 349 del 2007. - 4. La giurisprudenza costituzionale successiva alle sentenze "gemelle" del 2007 e l'affermarsi di un modello "circolare" delle fonti di produzione del diritto: le sentenze della Corte costituzionale n. 311 e n. 317 del 2009. - 5. Segue: dalla tutela più intensa alla definizione dei poteri sovrani. Il caso emblematico della sentenza n. 313/2013 della Corte costituzionale. - 6. I limiti della teoria della circolarità del sistema delle fonti di produzione del diritto. Costituzione totale versus Costituzione parziale. - 7. Segue: La CEDU e l'art. 10, comma 1, della Costituzione. - 8. La giurisprudenza costituzionale più recente: un ritorno ai criteri formali-astratti?

Osservatorio sulle fonti

Rivista telematica registrata presso il Tribunale di Firenze (decreto n. 5626 del 24 dicembre 2007). ISSN 2038-5633.

L’Osservatorio sulle fonti è stato riconosciuto dall’ANVUR come rivista scientifica e collocato in Classe A.

Contatti

Per qualunque domanda o informazione, puoi utilizzare il nostro form di contatto, oppure scrivici a uno di questi indirizzi email:

Direzione scientifica: direzione@osservatoriosullefonti.it
Redazione: redazione@osservatoriosullefonti.it 
Saggi, note e commenti: saggi@osservatoriosullefonti.it

Il nostro staff ti risponderà quanto prima.

© 2017 Osservatoriosullefonti.it. Registrazione presso il Tribunale di Firenze n. 5626 del 24 dicembre 2007 - ISSN 2038-5633